Guida per principianti su come fare trading sul petrolio

Shape Image One
Guida per principianti su come fare trading sul petrolio

Il petrolio rappresenta un elemento fondamentale per l’economia globale moderna. Come trader, comprendere le dinamiche di questo mercato è cruciale per sviluppare strategie di trading efficaci e per gli investitori nell’ottica della diversificazione del portafoglio al fine di massimizzare i rendimenti.

Storia del Petrolio

Fino alla metà del XIX secolo, il carbone era il principale combustibile utilizzato, basando così le fondamenta della prima rivoluzione industriale avvenuta nei secoli XVIII e XIX. Tuttavia, con l’introduzione del motore a scoppio nei veicoli agli albori del XX secolo, la scoperta del petrolio ha rapidamente assunto un ruolo primario. Questo cambiamento ha significativamente riconfigurato gli equilibri geopolitici globali, con i principali giacimenti localizzati principalmente in Nord e Sud America, nei Paesi arabi, nell’Asia sud-orientale e in Russia.

La Standard Oil, fondata da J.D. Rockefeller nel 1870, rappresenta il primo grande conglomerato petrolifero mondiale, anticipando l’odierna ESSO. Questo evento segnò il trasferimento del centro dell’industria e dello sviluppo economico dall’Europa all’America, data la ricchezza derivante dai giacimenti petroliferi.

Simbolo Opec sul barile dell'olio e sulla valvola della tubazione dell'olio davanti ai barili

Durante il secolo scorso, il petrolio ha gradualmente sostituito altre fonti energetiche, come il carbone e l’idroelettrico, come principale risorsa, con le grandi potenze rivolte sempre più verso il Medio Oriente e l’Iraq alla ricerca di nuove riserve petrolifere.

Fare Trading sul Petrolio

Il mercato petrolifero, caratterizzato da un elevato volume e frequenza di transazioni, offre diverse opportunità di trading. I contratti futures rappresentano uno strumento fondamentale in questo settore, consentendo agli acquirenti di stipulare accordi per l’acquisto di petrolio a un prezzo prefissato, assorbendo così il rischio di fluttuazioni future dei prezzi al fine di realizzare un profitto.

Fattori che Influenzano il Prezzo del Petrolio

Domanda e Offerta

La domanda di petrolio, nonostante possa subire variazioni, rimane sostanzialmente stabile rispetto ai cambiamenti di prezzo. Il dimezzamento della crescita stimata della domanda per il 2024 rispecchia fattori macroeconomici e l’espansione del settore dei veicoli elettrici. L’offerta globale di petrolio, invece, è prevista in aumento grazie alla produzione di Paesi non-OPEC+, ma la scoperta di nuove riserve ha subito una diminuzione a causa dei bassi prezzi che hanno ridotto gli incentivi.

Sentimento e Ciclo dei Prezzi delle Materie Prime

Il mercato petrolifero vede la partecipazione di due tipologie di trader: gli hedger, che si proteggono dal rischio di prezzi futuri più alti, e gli speculatori, che mirano a ottenere profitti. Il sentiment di entrambi può influenzare significativamente le dinamiche di mercato. Inoltre, il ciclo dei prezzi delle materie prime, sebbene non garantisca ripetizioni, suggerisce una periodicità di circa 29 anni.

Fattori Geopolitici e Dollaro USA “DXY

100 dollar banknote

Fattori geopolitici come le tensioni internazionali possono impattare sui prezzi del petrolio, mentre la forza del dollaro USA influisce direttamente sul valore del petrolio quotato in questa valuta.

Conclusione

Comprendere i fattori che influenzano il mercato del petrolio è fondamentale per sviluppare strategie di trading efficaci e per gli investitori che desiderano diversificare il proprio portafoglio. La conoscenza approfondita di tali dinamiche permette di massimizzare il potenziale di rendimento.

Lascia un commento

Investi nella tua formazione, perché ogni lezione imparata è un passo avanti verso la tua indipendenza come trader di successo.

© 2024, Corso Intensivo Trading. Sito web fatto con il ❤

All Rights Reserved.